Dinamometro Per Auto (racing) Info
Caratteristiche Tecniche Campo d'impiego Opzioni disponibili
  • Inerzia base: 10 kgm2;
  • Tre volani d'inerzia: 10, 20 e 40 kgm2;
  • Inerzia meccanica totale: 80 Kgm2;
  • Campo d'inerzia, con simulazione, da 5 a 120 Kgm2;
  • Velocità massima: 3200 rpm;
  • Motore: 330 kW;
  • Massimo momento frenante: 5 kNm;
  • Pressione massima: 200 bar.
  • Settore delle motociclette, comprese le moto da competizione;
  • Settore automobilistico in genere;
  • Settore dalle auto da corsa, Formula 1 compresa.
  • Alla macchina possono essere aggiunte queste opzioni:
    • Quattro scale di momenti frenanti: 5000 Nm, 3500 Nm, 1500 Nm e 150 Nm per il rilievo della copia residua;
    • Due scale di pressione: 200 bar e 100 bar;
    • Selezione via software ed attuazione automatica delle scale prescelte di pressione e momento frenante;
    • Rilievo di quattro temperature sulle parti rotanti del freno: due dal lato contropunta e due dal lato mandrino;
    • Azionamento del freno a mano con forza massima di 2 kN, corsa massima di 50 mm e possibilità di blocco della posizione per prova di Hill Hold;
    • Attrito statico con possibilità di attuazione di coppie fino a 3500 Nm. Gestione delle prove di rilievo dell'attrito di primo distacco, di Hill Hold e Creep Groan;
    • Ventilazione modulata per il raffreddamento del freno. Sistema software di controllo della velocità dell'aria. Possibilità di modulare il flusso d'aria in funzione della velocità del veicolo;
    • Aspirazione modulata dei fumi, con leggera prevalenza rispetto alla portata della ventilazione istantanea di raffreddamento del freno;
    • Rilievo del volume d'olio assorbito dal freno tramite misuratore volumetrico VSE;
    • Irrorazione in automatico del freno (anche con acqua "salata");
    • Sistema di rilievo delle deformazioni DTV del disco;
    • Cabine fonoassorbenti per la zona volani e la zona freno;