L'architettura del sistema di controllo è articolata su tre livelli:
  • Primo livello (opzionale): sistema di gestione centralizzato dell'archivio dei dati e analisi dei risultati;
  • Secondo livello: sistema di supervisione, monitoraggio e analisi risultati. Il sistema è costituito da uno o più PC connessi in rete. Ogni PC svolge l'attività di supervisione di uno o più banchi o l'attività di monitoraggio. I PC con compiti di solo monitoraggio possono essere in numero qualsiasi;
  • Terzo livello: sistema di controllo. Il sistema di controllo è costituito da più PC di tipo industriale connessi in rete. Ogni PC assolve i compiti di gestione dell'attività di un singolo banco. Ad ogni PC sono connessi un PLC (che gestisce le logiche di sicurezza) ed un sistema basato su micro controllore DSP (che gestisce l'attività Real Time).


Le due sezioni software e hardware descrivono l'architettura in dettaglio.

Software

Hardware